Una colossale tempesta di sabbia ha cambiato l’aspetto di Marte

Home / Blog / Astro News / Una colossale tempesta di sabbia ha cambiato l’aspetto di Marte

A CAUSA DI UNA TEMPESTA DI SABBIA MARTE SEMBRA ORA DIVERSO

A fine Maggio una gigantesca tempesta di sabbia ha avvolto l’intera superficie del Pianeta Rosso ovvero un’area pari a 144.800.000 km², modificando l’aspetto dell’intero pianeta.

Questa colossale tempesta di sabbia ha inoltre costretto al silenzio i Rover della Nasa fra cui Opportunity che ha rischiato di essere danneggiato dalla tempesta. Il Rover fortunatamente non ha riportato danni ed è tornato nuovamente operativo.

In questa animazione il fotografo inglese Damian Peach è riuscito a mostrare come il pianeta sia cambiato: <<L’animazione si sposta avanti e indietro tra un’immagine di riferimento della regione di Tharsis presa dalla sonda Mars Global Surveyor e la mia immagine scattata il 28 giugno”>> – spiega il fotografo – <<Le vette vulcaniche di Tharsis rimangono chiare, e anche una macchia scura nella Valles Marineris, ma poco altro corrisponde ai noti segni albedo, specialmente le strisce scure e chiare.>>

L’animazione del fotografo inglese Damian Peach che mostra la tempesta su marte

Astrofili ed Astronomi di tutto il mondo hanno scattato numerose fotografie della tempesta attraverso i propri telescopi e anche astrofili visualisti hanno potuto notare i cambiamenti del colore del pianeta.Uno di essi è l’astrofilo Raffaello Lena che la notte del 2 Luglio 2018 ha fotografato da Roma il Pianeta Rosso e lo ha confrontato con una sua immagine del 2016. Nel confronto è possibile notare le differenze rispetto ad oggi.

“Anche se Marte mostra lo stesso identico lato in entrambe le immagini, il pianeta sembra totalmente differente. La polvere sta nascondendo tutti i dettagli della superficie che sono normalmente visibili” – dice Raffaello Lena.

Marte in questo periodo è visibile anche ad occhio nudo come un punto molto luminoso nella costellazione del Capricorno, facile da vedere verso la mezzanotte.

Il Pianeta Rosso si sta “avvicinando” alla Terra per un incontro atteso da moltissimi anni che renderà il pianeta molto più visibile. Gli Astronomi hanno segnato per anni questo momento all’interno dei propri calendari in attesa di poter effettuare osservazioni insolitamente chiare del Pianeta Rosso ma la tempesta di sabbia potrebbe rovinare tutti i programmi.

Vuoi osservare dal vivo Marte? 
Visita la sezione Viaggi ed Eventi del nostro sito e prenota uno dei nostri appuntamenti.

Non trovi una data e un logo che fa per te?
Scarica la nostra Brochure e vivi un’esperienza di osservazione in Formula Esclusiva, dove, quando e con chi vuoi.

Segui in diretta le nostre news e ricevile sul tuo Smartphone!
Iscriviti alla Newsletter e ricevi subito un Ebook in omaggio

Fonte: Spaceweather.com

Commenti

commenti

Related Posts
Translate »
Tramonto in Sabina - Foto di Fabrizio Marra