Parchi e castelli del Ducato, patrimonio incoming

Home / / / / Parchi e castelli del Ducato, patrimonio incoming
L'Agenzia di Viaggi parla di Astronomitaly - La Rete del Turismo Astronomico, Astroturismo e Viaggi astronomici nei Parchi del Ducato di Parma e Piacenza

Parchi e Castelli del Ducato di Parma e Piacenza come plus per l’offerta incoming: è stata indubbiamente un’importante occasione per questo territorio l’incontro svoltosi nella sede del Parco Fluviale Regionale del Taro nel corso del quale è stato presentato il circuito che ad oggi ingloba 23 castelli, tutti situati nella zona che viene considerata e chiamata la Food Valley, estesa dall’Appennino sino al fiume Po, con 14 alloggi di charme per un complesso di 388 posti letto con possibilità di dormire in suite uniche e indimenticabili.
All’incontro hanno preso parte anche alcuni giovani che, dopo aver concorso al Premio Nazionale “Talento Italiano 2014” con progetti innovativi di promozione turistica, hanno dato dimostrazione pratica dell’applicabilità delle loro idee anche al territorio dei Parchi e dei Castelli di Parma e Piacenza.

 

«Scoprire castelli e parchi non significa soltanto venire a contatto con la natura, ma anche creare grandi opportunità in senso turistico e occupazionale – ha dichiarato nell’occasione Agostino Maggiali, presidente dei Parchi del Ducato di Parma e Piacenza – Si tratta indubbiamente di un territorio ricco di eccellenze che va tutelato, ma anche sviluppato con la creazione di nuovi progetti. Occorre insomma dare un’organizzazione turistica all’intera area per accogliere nel migliore dei modi quanti vengono a farci visita».

 

Stefano Landi, presidente della SL&A, che ha curato il press tour, ha cavalcato la medesima onda di Maggiali, sostenendo che «l’Italia possiede circa 750 castelli e corti, che però, anziché rappresentare una risorsa, vengono spesso considerati un problema per gli alti costi di manutenzione; è giunto il momento di mettere a reddito queste strutture che non sono solo generatrici di costi ma anche di ricavi».

A concludere l’incontro, le parole del sindaco di Collecchio, Paolo Bianchi: «Il nostro territorio può essere considerato il più grande distretto di macchine alimentari del mondo, dove si produce e si trasforma con intensità e passione».

DESCRIZIONE

Articolo pubblicato in occasione dell’Educational Tour svoltosi dal 14 al 16 Novembre 2014 nel territorio dei Parchi e Castelli del Ducato di Parma e Piacenza. Astronomitaly ha partecipato presentando il progetto della Rete del Turismo Astronomico, ideando nuove proposte turistiche sostenibili legate all’astroturismo e facendo amicizia con altre realtà giovani e innovative.

DETTAGLI

  • FONTE: L’Agenzia di Viaggi
  • DATA: 26/11/2014
  • ARGOMENTO: Talenti nel Ducato
Translate »
Master Viaggi parla di Astronomitaly - La Rete del Turismo Astronomico, Astroturismo e Viaggi astronomici nei Parchi del Ducato di Parma e PiacenzaTurismo e Attualità parla di Astronomitaly - La Rete del Turismo Astronomico, Astroturismo e Viaggi astronomici nei Parchi del Ducato di Parma e Piacenza